Osservazione domanda 7

Noi siamo abituati a votare la domenica, facendo una croce sulla scheda nella cabina d’un seggio, ma esempi di altri Paesi dimostrano che si può fare diversamente. Con cassette per il voto accessibili al pubblico da svuotare ogni giorno, collocate dal Comune anche nelle frazioni si potrebbe avere diciamo una settimana di tempo per votare. Per posta poi si potrebbe votare in qualsiasi luogo, inviando la scheda. Volendo si potrebbe anche rinunciare al seggio, riducendo così le spese – come sperimentato con successo nel referendum del 2014 a Malles, con un’alta affluenza.

Cerca

5 per mille per piu democrazia diretta

Al momento della vostra dichiarazione dei redditi ricordatevi per favore che ci vuole l'impegno e la forza di tutti noi per riuscire in questo intento. Per farci beneficiare del 5 per mille indicate il nostro codice fiscale: 940 58890214

Attualità

Dieses Portal verwendet Cookies zur Optimierung der Browserfunktion.Wenn Sie mehr über die von uns verwendeten Cookies und deren Löschung erfahren möchten, ziehen Sie bitte unsere Datenschutzbestimmung zu Rate.Datenschutzbestimmung.

  Ich akzeptiere die Cookies von dieser Seite.
EU Cookie Directive Module Information