Cosa è illusione e cosa lecita speranza?

La distruzione di tutte le illusioni è la condizione
da cui nasce ogni autentico cambiamento.
Erich Fromm


Stephan LauschNelle ultime settimane ciò che ritenevo una flebile speranza si è definitivamente rivelata un’illusione.
Il cammino ventennale per ottenere una buona regolamentazione della democrazia diretta ha dimostrato che in questo sistema politico un’evoluzione democratica è impossibile e che quindi dobbiamo avere un approccio più radicale (fondamentalmente dobbiamo ri-cominciare.)

Abbiamo cercato di realizzare una democrazia migliore e più completa utilizzando le opportunità che il sistema politico metteva a disposizione e lo abbiamo fatto rispettando le condizioni che esso poneva. E per poco nel 2009 non ci siamo riusciti. Ma è stato proprio in quel momento che i rappresentanti politici si sono allarmati: poco prima dell’indizione del primo referendum provinciale si sono perciò affrettati a chiudere l’unica finestra istituzionale disponibile. Da quel momento in poi non abbiamo potuto fare altro che rimetterci alla disponibilità dei rappresentanti politici.

Leggi tutto...

Lettera aperta al Consiglio provinciale

Prendete finalmente sul serio l'espressa volontà dei cittadini!
 
Per la ben quarta volta in vent’anni, nella prima settimana di marzo 2015 il Consiglio provinciale avrà da trattare e da deliberare su quanto abbiamo presentato in forma di proposta di legge di iniziativa popolare per un regolamento dei diritti di partecipazione politica che renda questi ultimi facilmente accessibili ed efficaci. Un numero sempre maggiore di cittadini ha ripetutamente presentato il disegno di legge in Consiglio, arrivando infine a ben 18.000 firme raccolte in tutti i comuni della provincia.

Leggi tutto...

Il Consiglio provinciale deve trattare per la ben quarta volta la nostra proposta di legge di iniziativa popolare per un ordinamento ben applicabile ed efficace della democrazia diretta.

Tra oggi e domani sarà trattato conclusivamente il nostro disegno di legge che abbiamo presentato come iniziativa popolare in autunno 2013.

È un disegno di legge equilibrato che è stato votato a larghissima maggioranza da 114.884 cittadini e riproposto per la ben quarta volta all’attenzione del Consiglio provinciale con complessivamente 41.000 firme raccolte. Se la maggioranza politica è veramente interessata al rinnovamento della politica sarebbe ora una buona occasione per comprovarlo accettando il nostro disegno di legge.

Leggi tutto...

Gli incontri con i cittadini voluti dalla Commissione legislativa del Consiglio provinciale sotto l'insegna di più democrazia in Alto Adige

L'Iniziativa per più democrazia invita i cittadini a partecipare alle serate d'incontro volute dalla Commissione legislativa del Consiglio provinciale sul tema „il futuro della democrazia in Alto Adige“. Essa ricorda che lo spunto per questi incontri è la proposta di legge d'iniziativa popolare sulla democrazia diretta che attende di essere trattata in Consiglio.

L'Iniziativa per più democrazia esprime il proprio compiacimento sugli incontri con i cittadini organizzati dalla Commissione legislativa del Consiglio provinciale in sette centri della nostra provincia.

Leggi tutto...

Informazioni su riforma della legge sulla democrazia diretta

È ora di esaudire finalmente la volontà popolare!

Esprimiamo profonda soddisfazione per l'esito delle votazioni referendarie locali in quanto hanno dimostrato che una maggioranza della popolazione ha deciso non facendosi intimorire né distogliere da quelle forze che addirittura mettono in dubbio la sua capacità di giudizio e che vorrebbero negarle il potere decisionale.

Leggi tutto...

Il meraviglioso effetto della democrazia diretta

Ad esempio nel campo della tutela della salute della popolazione

A Malles un gruppo di cittadini si impegna da oltre dieci anni per la protezione della popolazione dall’impiego dei pesticidi in agricoltura: senza effetto e senza che le autorità e i politici abbiano prestato loro alcun ascolto. Tre anni or sono uno sparuto drappello di coraggiosi ha quindi cominciato a battersi per una nuova regolamentazione del diritto a partecipare alla decisioni politiche del proprio comune.

Leggi tutto...

Memorandum per le elezioni europee 2014

EUROPA: comunità sussidiaria solidale di regioni autonome, con cittadini autodeterminati e responsabili

Poter vivere in modo autodeterminato, responsabile e consapevole è uno dei più alti valori umani; sta a fondamento della democrazia, dello stato di diritto e della tutela delle minoranze. Vogliamo veder realizzati questi valori come base per la convivenza in Europa a tutti i livelli. Pertanto bisogna lasciarsi dietro ogni forma di dominio in cui le decisioni non si basano su un consenso fra i cittadini, e in cui i cittadini non hanno adeguate possibilità di comunicare, dibattere e deliberare liberamente su cosa perseguire o evitare.

Questi valori, noi non li vediamo realizzati e nemmeno veramente perseguiti negli attuali Stati dell’Unione Europea, che in realtà furono creati solo a fini di potere e hanno ormai esaurito la propria ragion d’essere. Al contrario l’Europa è la speranza di una comunità libera e pluralistica che persegue la convivenza,

Leggi tutto...

Cerca

5 per mille per piu democrazia diretta

Al momento della vostra dichiarazione dei redditi ricordatevi per favore che ci vuole l'impegno e la forza di tutti noi per riuscire in questo intento. Per farci beneficiare del 5 per mille indicate il nostro codice fiscale: 940 58890214

Attualità

Dieses Portal verwendet Cookies zur Optimierung der Browserfunktion.Wenn Sie mehr über die von uns verwendeten Cookies und deren Löschung erfahren möchten, ziehen Sie bitte unsere Datenschutzbestimmung zu Rate.Datenschutzbestimmung.

  Ich akzeptiere die Cookies von dieser Seite.
EU Cookie Directive Module Information